You are here:
< Back

Disattivare gli aggiornamenti tramite codice
Se invece preferisci gestire queste impostazioni senza l’ausilio di un plugin, puoi scegliere di utilizzare un semplice comando da inserire all’interno del file “wp-config.php” della tua installazione WordPress:

define( ‘WP_AUTO_UPDATE_CORE’, false);

Inserendo questo comando, tutti gli aggiornamenti automatici del core di WordPress saranno disabilitati.

Se invece volessimo disabilitare solo i major update e lasciare che i minor update vengano effettuati automaticamente, possiamo impostare il comando in questo modo:

define( ‘WP_AUTO_UPDATE_CORE’, minor);

Riguardo gli aggiornamenti automatici di temi e plugin, possiamo gestire queste impostazioni semplicemente inserendo un filtro all’interno del file “functions.php” del child theme di WordPress.

Per disabilitare gli aggiornamenti automatici dei plugin installati all’interno del nostro sito WordPress dovremo inserire questo filtro:

add_filter( ‘auto_update_plugin’, ‘__return_false’ );

Mentre possiamo utilizzare questo filtro per quanto riguarda i temi WordPress installati sul nostro sito web:

add_filter( ‘auto_update_theme’, ‘__return_false’ );

Ovviamente è disponibile un filtro anche per disabilitare gli aggiornamenti automatici delle traduzioni di WordPress:

add_filter( ‘auto_update_translation’, ‘__return_false’ );

Esistono altri filtri e vari modi per utilizzarli, se vuoi maggiori informazioni puoi dare un’occhiata alla pagina ufficiale di WordPress dedicata alla configurazione degli aggiornamenti automatici.

In alternativa utilizzare questo Plugin